Viaggio di studio a Neapolis

16 dicembre 2018
Tema: Visite culturali

NEAPOLIS

 “Passeggiata tra Fede e Storia a Napoli e dintorni”

Viaggio di studio 15 – 17 marzo 2019

 P1030093 (2) foto Napoli

 

Come da tradizione G.A.M., sempre alla ricerca di siti poco frequentati dalle masse turistiche, Vi proponiamo una Napoli sotterranea e devozionale, con un percorso che, dalle catacombe alla riscoperta del rione Sanità, ci svelerà l’anima vera di Napoli dove la fede si mescola al folclore.

Cercando di immedesimarci nei nostri antenati romani, che si innamorarono della Campania saturandola di città e ville meravigliose, visiteremo ciò che rimane di questi siti che hanno contribuito a far conoscere Napoli, la Campania e soprattutto la nostra storia nel mondo intero.

Non mancheranno le visite ai musei che, grazie ai reperti di scavo che custodiscono, ci saranno d’aiuto per meglio conoscere ed apprezzare un periodo così importante per la nostra cultura.

 

Venerdì 15 marzo 2018

Ritrovo alla Stazione Centrale (Frecciarossa 9613) davanti al tabellone centrale delle partenze, alle ore 7.00. Quando il treno sarà a disposizione per la salita dei passeggeri, il gruppo sarà accompagnato direttamente ai posti prenotati; si consiglia la massima puntualità. Ore 7.30 circa partenza, arrivo previsto a Napoli Centrale ore 11.50 circa. Trasferimento all’Hotel Ramada**** (Via Galileo Ferraris, 40 tel. 081 3602111), deposito bagagli e pranzo libero.

Trasferimento in Bus GT presso le catacombe di San Gennaro, alla scoperta del sottosuolo napoletano, dove si respira la cultura religiosa dei napoletani, che negli stessi luoghi da pagana diviene cristiana e si lega in maniera indissolubile al Patrono Gennaro. Saremo accompagnati dalle guide della Paranza, cooperativa sociale che gestisce le catacombe di Napoli. Poi visita del cimitero delle fontanelle, dove la fede si mescola al folclore. Il cimitero è situato nel rione Sanità, quartiere per anni considerato malfamato e senza bellezza, oggi riscoperto per la peculiarità della sua storia e dei luoghi in esso presenti. Dopo la visita al cimitero, passeggiata nel quartiere passando davanti ad alcuni degli esempi più belli di edilizia nobiliare settecentesca, a cura della dott.ssa Silvia De Angelis.

Sabato 16 marzo 2018

Prima colazione in hotel. Partenza per i Campi Flegrei: visita del Castello di Baia con il suo splendido museo archeologico che racchiude i reperti rinvenuti durante gli scavi del territorio flegreo, da Cuma e da Pozzuoli; a seguire visita della Piscina mirabilis, cisterna romana utilizzata per l’approvvigionamento delle imbarcazioni della flotta romana di stanza a Miseno. Dopo pranzo visita del parco archeologico delle terme di Baia o della città di Cuma.

Domenica 17 marzo 2018

Prima colazione in hotel. Trasferimento presso gli scavi di Stabia, Villa San Marco e Oplontis, villa di proprietà di Poppea, seconda moglie di Nerone. La villa scavata con tecniche moderne permette di immaginare la vita quotidiana che vi si svolgeva e di leggere la distruzione che, nel giro di pochi istanti, l’ha coinvolta durante l’eruzione del Vesuvio. Infine visita dell’antiquarium di Boscoreale, dove gli oggetti esposti completano la conoscenza della cultura materiale delle cittadine vesuviane. Pranzo e, verso le 16.00, partenza per Milano dove contiamo di arrivare attorno alle 20.45 circa.

 

ATTENZIONE: SI CHIEDE AI SOCI PARTECIPANTI SPIRITO DI ADATTAMENTO, COLLABORAZIONE E DISPONIBILITÀ. SI CONSIGLIANO VIVAMENTE SCARPE COMODE E ABBIGLIAMENTO ADEGUATO.

TUTTI I SOCI PARTECIPANTI DOVRANNO ESSERE MUNITI DI CARTA DI IDENTITA’ E TESSERA DEL GAM VALIDA PER L’ANNO IN CORSO.

 

Hotel RAMADA**** (Via Galileo Ferraris,40 tel. 0813602111.

Condizioni di partecipazione:

  • Solo per i soci: ricordatevi di portare la tessera valida per l’anno!
  • I partecipanti sono tenuti a sottoscrivere il “Regolamento per i Viaggi”.

Prenotazione e primo anticipo di € 100 entro martedì 27 novembre 2018.

Modalità di pagamento

  • Il contributo richiesto, con un minimo di 25 partecipanti e un massimo di 35 partecipanti, è di 400,00 Euro/socio in camera doppia più eventuali adeguamenti
  • Il supplemento singola è di 60,00 Euro (totale di 2 pernottamenti, sono disponibili 5 camere)
  • Secondo anticipo di 100,00 Euro da pagare entro il 18 dicembre 2018.
  • Saldo da pagare entro il 19 febbraio 2019.

Dove pagare

  • presso la sede in corso Lodi 8/C, ogni martedì dalle 18 alle 20, assegno o contanti.
  • oppure mediante bonifico bancario intestato a: “Gruppo Archeologico Milanese”

Dati per bonifico:   Unicredit Banca; c/c 5322689; ABI 02008; CAB 01628

IBAN    IT 45 U 02008 01628 000005322689.

L’iscrizione è obbligatoria! Ricordarsi di mandare comunicazione dell’avvenuto pagamento via mail, telefono o di persona alla responsabile dei viaggi. Il solo pagamento non dà diritto a partecipare.

 

La quota comprende

Viaggio in treno di A/R e pullman Granturismo, pernottamento in albergo a quattro stelle comprensivo di prima colazione e cena, visite guidate, ingressi e mance.

La quota non comprende

Il pranzo di venerdì, sabato, domenica e tutto quello che non è elencato sotto la voce “la quota comprende”.

Annullamenti e Penalità

In caso di rinuncia, fino alla data stabilita per il saldo verrà reso l’intero importo della caparra, ad eccezione delle eventuali spese già sostenute e non rimborsabili, nonché delle eventuali penali per prenotazioni già effettuate, che saranno poste a carico del socio rinunciatario. Successivamente, dalla data fissata per il saldo, verrà trattenuto il 100% della cifra versata. In caso di annullamento del viaggio, i soci saranno integralmente rimborsati. Il socio rinunciatario potrà farsi sostituire da altro socio, purché alle stesse condizioni (ad es. per la scelta della camera). Il GAM deve essere informato di un’eventuale rinuncia almeno 7 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza.

Questo è un programma di massima, che in fase di attuazione potrebbe subire delle lievi variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.

Per prenotazioni, informazioni e chiarimenti, contattare:

Maria Ottaiano  tel. 02 8910435 (dopo le ore 18 gg lav.), cell. 347 8289771,  mariaottaiano22@gmail.com